indietro
,

Un tuffo nel passato: Murano, Burano e Torcello

Volete ammirare le vere attività artigianali fatte ancora oggi come 100 anni fa e passare una giornata lontani dalla vita frenetica di Venezia? Queste tre piccole isole, completamente isolate dalla terraferma rimangono attaccate alle loro antiche tradizioni: Murano è la patria del vetro soffiato, Burano dei pizzi e dei merletti e Torcello, abitata da meno di 30 persone, semplicemente si oppone al turismo di massa. Fate un giro fra le antiche vetrerie di Murano dove potrete vedere la lavorazione del vetro dal vivo, scegliere il vostro pezzo e vederlo crescere davanti ai vostri occhi per poi portarvelo a casa. Spostandovi poi a nord troverete Burano, con le sue case dai colori pastello, decisamente male assortiti, e con le sue antiche botteghe dove le vecchiette continuano a tessere i pizzi. Infine raggiungete Torcello, ancora immersa completamente nella natura, dove si trova la più antica chiesa della città: la Basilica di Santa Maria Assunta, fondata nel 639, nella quale potrete ammirare lo splendido mosaico del Giudizio Universale.