indietro
, , ,

Uno dei più famosi borghi italiani: Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio è un borgo isolato e arroccato in cima a un colle, tra le vallate formate dai torrenti Chiaro e Torbido, da cui domina la desolata valle dei calanchi.

Il suo isolamento è il risultato dell’erosione delle rocce di tufo per via dei torrenti, degli agenti atmosferici e del disboscamento, che ha favorito lo sviluppo di frane che hanno inghiottito le strade che la collegano alle altre città. Per questo viene definita “la città che muore”, ed è raggiungibile solo attraverso un ponte pedonale costruito nel 1965.

Uno scenario fantastico.